CD-The Revolution

3,00

2011 – Autoproduzione

1. Brawls, Shoplifting & Drugs
2. All Night
3. Surrender

É il nostro primo e.p di 3 canzoni le stesse che potete ritrovare sul nostro album LOOK OUT KID (2015)

/e avevamo anche un 4 componente  Matteo che ha lasciato per problemi di lavoro!

Per maggiori informazioni visita la pagina  The Revolution (2011)

dove c’è anche una nostra vecchia biografiia e il video di  Brawl, Shoplifting & Drugs.

 

Categoria:

Descrizione

Questa invece è l’unica recensione di Denis Prinzio di Impatto sonoro 

Bisogna riconoscere che in Italia il verbo del garage rock’n’roll si sta diffondendo in maniera abbastanza esponenziale; mi è capitato ultimamente di imbattermi in numerose nuove bands che suonano il suddetto genere: mi vengono in mente Yellow School Bus Factory, Secret Tape, Oracles.

Ora è la volta degli Osaka Flu: vengono da Arezzo, sono in quattro e questo è il loro primo EP autoprodotto. Il suono è quello nervoso e senza fronzoli di seminali bands quali Kinks e affini; l’attacco urticante e spasticoso del brano d’apertura (Brawls, Shoplifting & Drugs) ricorda certe cose degli ultimi Wire, con un approccio punk molto british oriented: davvero un gran bel pezzo.
I restanti due brani rimangono sulla stessa lunghezza d’onda, che è quella di un garage sempre abbastanza tirato, veloce e ben suonato.

Un EP che è sicuramente un buon biglietto da visita: li attendiamo al varco del full lenght, sperando
che qualche etichetta si accorga di loro.